progetti ed eventi / 223 Visualizzazioni

Emanuele Ghidini è scomparso all’età di 16 anni gettandosi nel fiume a Gavardo, vicino a Salò (BS), dopo aver ingerito sostanze stupefacenti che gli sono state fornite da maggiorenni.
Non era un tossicodipendente. La voglia di sentirsi “grande” gli è stata fatale.